Amante perfetto o solo buon amico? 6 segnali per capire se è attratto da te

Certe volte abbiamo la sensazione di avere davanti l’uomo della nostra vita, per il suo modo di ragionare e perché ci sembra di aver incontrato il partner sessuale perfetto. Ma se invece fosse solo amicizia?

Bella presenza, chiacchiere stupende, feeling perfetto. Che sia la prima volta che vi vedete o che sia la decima, la domanda che risuona nella testa è: ma come faccio a capire se gli piaccio? Certo, gli uomini non sono famosi per essere complicati, o almeno non lo erano. Ci sembra sempre di saper leggere chiaramente i segnali che mandando ma contemporaneamente ci facciamo milioni di film, soprattutto se non facciamo l’amore da un po’. Poi certo esiste sempre l’uomo perfetto che, secondo le ricerche, per la maggior parte delle donne è esattamente così:

6 segnali per capire se lui è attratto da te

La verità è una, la differenza tra un amico favoloso e un partner eccellente è l’attrazione sessuale. E, per iniziare una storia, la chimica è imprescindibile. Vediamo come leggere il linguaggio del corpo degli uomini e capire che prospettive abbiamo davanti (anche per evitare fannulloni e uomini narcisisti).

1.Capire se è attratto da come muove labbra e bocca

Aprire lentamente le labbra, lievemente, indica interesse, attrazione. Come se una piccola forma di stupore, velato, trapelasse da quella espressione. Inoltre, portare tante cose alla bocca e bere, fumare, mangiare con più voracità del solito sono espressione di un desiderio, come quello di baciarvi, che deve essere in qualche modo sopperito da altro. Più o meno così, no?

2.Se è attratto da te lo puoi capire da come si tocca i capelli

La gestualità parla, la gestualità ci comunica le intenzioni celate dietro alle convenzioni. Un uomo che che ha i capelli ben sistemati è un uomo che vuole sentirsi attraente. Se inizia a toccarseli, a muoverli, a passarsi le mani tra i capelli proprio quando è con voi, il segnale è chiaro: vuole mettere in evidenza il suo sentirsi attraente, vuole farvi capire che è attratto da voi. Certo, se vi piace l’uomo con il capello corto o senza capelli, purtroppo questo segnale non fa a caso vostro 

3.Mani e viso sono uno dei segnali più visibili per capire se è attratto

Sono le prime cose che notiamo, sono le prime parti del corpo che ci parlano. Le mani si muovono nervosamente, toccano la camicia, sistemano i capelli, tamburellano. Oppure sono mani che entrano in contatto con il viso: sfiorano le guance, toccano le labbra, si accarezzano il collo. É un’espressione inevitabile di nervosismo, che esce come un fiume in piena. Se è attratto da voi sarà nervoso, vorrà avervi, possedervi, e non poterlo fare in maniera spontanea spinge gli uomini a frenarsi e a sentirsi nervosi, nel senso più bello possibile 

4.Posizione delle gambe: se le distende ti sta dicendo che è attratto

Siete seduti davanti ad un bel bicchiere di vino e chiacchierate. Ad un certo punto lui allunga le gambe, le distende. Ottimo! Cosa sta facendo? Vi sta dicendo che è attratto da voi! Allungando le gambe in avanti l’uomo mette in risalto la parte bassa del corpo, quella dove risiede lo “scettro” del potere sessuale! Inoltre, se accavalla le gambe e quella superiore è rivolta verso di voi, si sta aprendo, sta cercando di creare un cantuccio fisico in cui siete le benvenute 

5.Se è attratto da te c’è un segnale primordiale: l’esibizione dei simboli fallici

Sì, fa strano, soprattutto quando ci rendiamo conto che non siamo in un sogno erotico ma ad un aperitivo. Però è così, siamo animali, e la sessualità è un istinto vorace che si esprime anche attraverso meccanismi inconsci. E se un uomo vuole fare l’amore con voi, se è attratto da voi, ve lo fa capire attraverso l’esibizione dei simboli fallici: toccare la cravatta, impugnare la penna, toccarsi il dito medio, toccarsi la coscia, prendere ripetutamente un bicchiere e tenerlo in mano, sono tutte modalità che gli ricordano la gestualità relativa al pene. E se non ci comunicano qualcosa così, come altrimenti?

6.Gli occhi non mentono: se ti sta squadrando vuole averti

Se muove continuamente le ciglia, è per inumidire gli occhi. Sapete cosa vuol dire? Che vuole farli risultare più languidi e luminosi, quindi più belli. Ma la verità è una, ed è molto semplice: se vi squadra, anche se può risultare fastidioso qualche volta per noi donne, è perché gli piacete, è perché vi desidera e vi sta facendo capire che è attratto da voi! Insomma, se vi sta guardando così…

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI:

Potrebbero interessarti anche...